Senza categoria

Ci incontriamo a Lugano

Nel cielo volano le rondini
un canto che risuona un poco strano,
e sussurrandomi dicesti piano piano
ci incontriamo a Lugano.

La luna è in cielo a farmi anche da spia
a ricordarci che sei stata mia,
e non parla e non dice niente
lei sa che m’ami veramente.

Corrono le immagini vagando invano
ricordandoci il passato in primo piano,
il nostro bacio datoci a Lugano.

Il vento mi tormenta non mi lascia un istante
mi riporta in via Nassa per le strade di sassi,
in questo meraviglioso panorama di Lugano
ricordi amore tu mi dicesti io ti amo.

La luna è in cielo a farmi anche da spia
a ricordarmi che sei stata mia
e non parla e non dice niente,
lei sa che mi ami veramente.

Corrono le immagini …

Testo musica Michele Bortone
il testo e la musica è protetto.

CI INCONTRIAMO A LUGANO
Foto partitura Ci incontriamo a Lugano

Rispondi